Ravello è un piccolo comune in provincia di Salerno, situato nella famosa Costiera Amalfitana. Questo meraviglioso paesino offre una vista panoramica sul Golfo di Salerno e sul Mar Tirreno, tanto che il noto autore americano Gore Vidal, l’ha definito il luogo più bello che avesse mai visto in tutti i suoi viaggi.

Infatti Ravello si trova a 315 metri sopra il livello del mare e grazie a questa posizione, permette di ammirare delle viste mozzafiato in ogni stagione dell’anno e in ogni momento della giornata.

Se hai deviso di trascorrere una vacanza nella Costiera Amalfitana, devi assolutamente visitare Ravello.

Ho stilato una piccola classifica personale delle 3 migliori cose da vedere a Ravello.

Villa Cimbrone

Villa Cimbrone

La Terrazza dell’Infinito è il luogo con la vista più panoramica che puoi visitare in tutto il mondo. Definito anche il “Belvedere” di Villa Cimbrone, questo è il punto che ha incantato lo scrittore Gore Vidal, menzionato in precedenza, che nei luminosi giorni d’inverno rimaneva stregato dai colori del cielo e del mare, così vividamente azzurri da non riuscire a distinguere l’uno dall’altro.

Villa Rufolo

Villa Rufolo

Un’altra villa assolutamente da visitare a Ravello è Villa Rufolo. I suoi spettacolari giardini sono semplicemente paradisiaci.

Inoltre la leggenda vuole che il giardino incantato di Klingsor sia stata la fonte di ispirazione di Wagner per la composizione della sua opera Parsifal.

Duomo di Ravello

Infine un altro luogo di grande interesse turistico è il Dumo di Ravello.

La sua costruzione originale risale al 1086, tanto che era una delle cattedrali più antiche del Bel Paese; tuttavia nel corso dei secoli ha subito diverse modifiche tra aggiunte e demolizioni.

All’interno del Duomo di Ravello oggi sono ospitati due musei: il Musero dell’Opera, nella cripta della chiesa e la pinacoteca d’arte medievale e moderna.

Categorie: Dove viaggiare?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.